gli eventi adagio

Invece di perdere tempo a sognare vite alternative, perché non proviamo a migliorare quella che faticosamente ci siamo costruiti, cercando di viverla al meglio, a un ritmo più sostenibile? E’ possibile trovare un nuovo equilibrio che permetta di sopravvivere alle giornate sempre di corsa ritagliandosi ogni tanto anche un momento di pausa? Io penso di sì. A parte casi eccezionali, non sempre l’agenda è così pressante da non trovare dieci minuti per riscoprire il piacere di ascoltare, regalarsi il lusso di stare in silenzio, spegnere il telefono, sedersi su una panchina a guardare il cielo o, per chi trova un po’ di tempo in più, andare a vedere un quadro, leggere un libro, camminare lungo il naviglio, insomma vivere la vita andando più piano, più in profondità.

Ma bisogna pensarci, prestare attenzione a come usiamo (male) il nostro tempo. E allora dopo tante segnalazioni e suggerimenti, per rispondere alla domanda che in tanti mi avete posto in questo anno insieme – “Come si mette in pratica concretamente l’adagio urbano?” – ho deciso di organizzare un ciclo di incontri che siano di per sé momenti di adagio urbano: un aperitivo a tema in uno dei posti più rilassanti di Milano, il laboratorio di pasticceria Caminadella dolci, insieme a un ospite ogni volta diverso. Non lezioni o presentazioni di libri, ma chiacchierate informali su argomenti sempre diversi (sotto trovate il programma).

Non contenta, agli incontri ho aggiunto un ciclo di visite guidate a un capolavoro accompagnati da guide d’eccezione che cambieranno a seconda dell’opera d’arte che andremo a vedere e ci permetteranno con il loro racconto di arrivare al cuore del quadro regalandoci il piacere dell’immersione totale.

Il programma:

Martedì 4 febbraio 2020 – visita privata alla mostra “I volti ideali di Canova” alla Gam con il curatore Omar Cucciniello (ore 19). Prenotazione obbligatoria.

Martedì 3 marzo 2020 – visita privata a un solo capolavoro: questa volta saranno Le tre grazie di Canova in mostra alle Gallerie d’Italia, arrivate eccezionalmente in prestito dall’Ermitage e messe a confronto con Le tre grazie di Thorvaldsen. Ad accompagnarci sarà Giovanni Morale, coordinatore di Gallerie d’Italia (ore 19). Prenotazione obbligatoria.

Domenica 19 aprile 2020 – lezione concerto del maestro Emanuele Ferrari in una casa privata, programma ancora in via di definizione. Prenotazione obbligatoria.

Giugno 2020 – visita privata al Cenacolo di Leonardo Da Vinci con la possibilità di stare all’interno del refettorio 30 minuto (il doppio della normale visita) e in compagnia di una guida d’eccezione. Ore 18.15, prenotazione obbligatoria.

Tutti gli eventi sono su prenotazione, se siete interessati e volete ulteriori informazioni potete scrivere a teresa.monestiroli@gmail.com

Caminadella dolci, via Caminadella 23, per entrare suonare il citofono.

Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.