L'enoteca (naturale) che cercavo

L'affaccio sulla chiesa di Sant'Eustorgio (magnifico) e la quiete di un angolo nascosto a due passi dal caos della Darsena (inaspettata) lo rendono un indirizzo prezioso: varcato il cancello che dalla tranquilla via pedonale porta nel giardino di Casa Emergency è difficile non farsi conquistare. L'atmosfera rilassata che si respira all'interno e l'attenzione alle materie …

Tre consigli per un brunch

Non sono mai stata una appassionata del brunch nemmeno degli anni Novanta quando la formula della colazione/pranzo a Milano spopolava con buffet faraonici diventati il tripudio della perdizione italiana mescolata ai sapori americani (uova al bacon e affettati insieme per intenderci) tanto che dopo le prime sperimentazioni nostrane mi sono totalmente disaffezionata all'evento. La nuova …