Le avventure di uno chef 3 stelle e 1/2, forse il più grande

Finalmente possiamo riderci sopra. Dopo lo straordinario sommelier - vi ricordate "è rosso", "è finito"? -, a demolire l'esasperazione della cucina gourmet arriva Alain Tonné, unico chef tre stelle e mezzo del mondo, "forse il più grande", sicuramente il più spregiudicato e ambizioso, un uomo che non si scoraggia davanti a niente. Al contrario affronta prove …

Nei chiostri

Sarà che da bambina ho avuto la fortuna di abitare in una casa affacciata su un chiostro del Quattrocento, ex convento delle suore umiliate, quando ancora a Milano si poteva vivere in centro senza sposare un milionario e la gentrificazione non aveva omologato tutti i quartieri. Sarà che da ragazza passavo le giornate nei chiostri …